Cerasuolo di Vittoria DOCG

Il Cerasuolo di Vittoria è l’unica DOCG riconosciuta in Sicilia.
Instituita e delimitata nel 2005, comprende i seguenti comuni:

  • Vittoria, Comiso, Acate, Chiaramonte Gulfi, Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa
  • Niscemi, Gela in provincia di Caltanissetta.
  • Caltagirone, Licodia Eubea in provincia di Catania.

Il Cerasuolo di Vittoria DOCG è composto tipicamente dal 50-70% da Nero d’Avola e 30-50% da uve Frappato.

Nella seconda metà dell’Ottocento si ebbe un importante sviluppo economico di questa zona e la città di Vittoria divenne una delle città più floride e produttive della Sicilia, il porto di Scoglitti fu potenziato per fare fronte alle richieste di esportazione dei vini; nel 1860 l’esportazione dei vini di Vittoria toccò i 300.000 ettolitri.

Ma a partire dalla fine del secolo l’epidemia della Fillossera portò alla distruzione di gran parte dei vigneti della Sicilia e, Vittoria, con la sua spinta specializzazione viticola, pagò a caro prezzo la scelta monoculturale; migliaia di piccoli proprietari caddero in rovina.

Agli inizi del XX secolo si diffuse la tecnica dell’innesto su vite americana resistente alla fillossera, ma i piccoli proprietari e mezzadri erano totalmente privi di capitale per procedere ai reimpianti, per cui fu ad opera di grosse famiglie proprietarie terriere che si procedette alla riconversione dei vigneti.

La crisi economica conseguente alla fillossera e la guerra commerciale con la Francia segnarono il declino della produzione dei vini ad alta gradazione e ad intenso colore, che venivano esportati in Francia come vini da taglio, ed aumentò la produzione dei vini da pasto a più moderato tenore alcolico, profumati e freschi, antesignani degli attuali vini a DOCG “Cerasuolo di Vittoria”. Nel corso dei secoli dunque la viticoltura ha mantenuto un ruolo di coltura molto importante per il territorio, fino ad arrivare ad oggi. La storia recente è caratterizzata da una evoluzione positiva della denominazione, con l’impianto di nuovi vigneti, la nascita di nuove aziende, la professionalità degli operatori che hanno contribuito ad accrescer il livello qualitativo e la rinomanza della denominazione come testimoniano i riconoscimenti in campo nazionale ed internazionale dei vini prodotti dalle aziende della zona geografica di riferimento.

Questa evoluzione positiva è sancita dal passaggio dei vini “Cerasuolo di Vittoria” da DOC a DOCG avvenuto nel 2005.

Visualizzazione di 13 risultati

ENOTECA CORONA Copyright © 2023
All Rights Reserved

No products in the cart.

get in touch
Apri la chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao, come possiamo aiutarti?